Consiglio per mio problema di salute

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio per mio problema di salute

Messaggio Da Candygirl il Dom 11 Mag 2014 - 18:08

Buona sera a tutti
grazie per avermi accettato in questo; la mia storia o il mio calvario inizia nel 2007 quando mi sono accorta di questo fastidio andando in piscina per curare la mia cifosi.

L'istruttore pur sapendo che non ero in grado di stare a galla ne nuotare mi ha fatto entrare in acqua senza nessun tipo di riscaldamento ma solo facendomi fare respirazione e dopo un pò di volte farmi iniziare il dorso.

Non sapendo nuotare, con la mano destra il movimento del braccio all'indietro era corretto mentre con il sinistro era molto scoordinato.

Dopo circa 15/20 gg ho cominciato ad accusare dolori nella zona mammaria alta sinistra, all'altezza dello attaccatura, o quasi, con lo sterno tra le prime due costole: preciso che io sentivo dolore, in maniera più acuta, solo in un tratto.

Dietro consiglio dell'istruttore ho smesso di fare attività fisica ed ho fatto riposo: nei mesi a seguire non ebbi molti fastidi... una mattina di settembre dello stesso anno, dopo aver dormito sul lato sinistro quasi tutta la notte o almeno io mi sono svegliata da quel lato, mi sono alzata dal letto e sono riuscita a fare solo un passo quando all'improvviso ho avvertito una fitta lancinante nella zona da me descritta sopra.

Non riuscivo a respirare, a stare seduta ne a letto.

Ho iniziato a sudare moltissimo, avevo alcuni fastidi alla mano sinistra e al braccio sinistro.

Sono stata 6 ore coricata, in posizione supina senza potermi muovere o cambiare posizione...solo una puntura di Voltaren e Muscoril mi ha fatto alzare piano piano dal letto dopo 3 ore attenuandomi il dolore ma non facendolo passare del tutto.

Ricordo che in quell'occasione feci per una settimana le punture sopra citate: il dolore diminuiva ma era sempre presente.

La sensazione che ebbi e che continuo ad avere ad oggi è come di una scossa improvvisa nella parte dolorante, una scossa che arriva senza nessuna situazione o azione particolare.

E' un dolore bruciante come trafitture nella parte specifica, come se si tirasse un elastico all'improvviso e poi lo si lasciasse: dopo la scossa inizio a bruciare nelle spalle, nella parte finale della cervicale e nella schiena (dorsale) e provo una sensazione di calore in tutto il corpo. Ovviamente quando mi viene il dolore, non potendo respirare entro nel panico più totale e il cuore comincia a battermi forte.

Ho fatto di tutto e di più: esami del sangue ( dove l'unico valore alto è la Ves), rx torace, sono stata nel 2007 da un reumatologo (che mi ha ipotizzato fibromialgia e mi ha prescritto delle compresse, di cui non ricordo il nome, ma nulla).

Sono stata ricoverata ma mi hanno dimessa con diagnosi di dolore psico somatico: ho fatto una risonanza nel 2007 ed è stato evidenziato nella zona cervicale una modesta protusione discale con lieve deformazione dello spazio subaracnoideo anteriore a livello C6 - C7 e nella colonna toracica un protusione discale con modesta deformazione dello spazio subaracnoideo a livello D11- D12 ed una tac costo sternale con mezzo di contrasto che non ha rivelato nulla (nella risonanza dell'ospedale, invece, si evidenzia sul piano coronale una probabile ipertrofia dell'arteria di Adamkiewicz).

Ho anche fatto accertamenti cardiologi e tutto risulta nella norma tranne che lo spazio tra le mie costole è più ristretto rispetto al normale.

In passato sembrava che il dolore si fosse addormentato ed io avevo anche smesso di prendere la Lyrica per due anni ma poi nel febbraio 2013, dopo 15 gg o quasi da un' influenza molto forte con febbre a 39, tosse fortissima e una crisi di cervicale curata con Arcoxia e Vertiserc si è scatenato il tutto.

La situazione in cui mi trovavo era una cena a casa di amici e dopo essermi alzata dalla sedia e riseduta è apparso il dolore e fino ad oggi non sembra rispondere molto bene ai farmaci.

Ho provato la medicina alternativa (agopuntura) per non avvelenarmi ulteriormente con medicine chimiche ma nulla anzi ha peggiorato la situazione perché il dolore è diventato acuto anche nella parte destra.

Ho fatto delle infiltrazioni locali nelle costole, dove ho il dolore, in ospedale con kevindol/lidocaina e Bentalan ma non sono servite a nulla (i dottori inizialmente ipotizzavano costocondrite poi fibromialgia anche se, quando mi hanno sottoposto alla visita dei 18 punti, sono risultata positiva in 2 o 3 punti e mi hanno "liquidato" con questa cura che io non ho voluto fare; Cymbalta, Adamon, Lyrica, Flexiban).

Pensando che fosse la cervicale ho fatto delle sedute con un dottore il quale lavora sia qui che in America e possiede un laser più potente rispetto a quelli esistenti (almeno cosi dice lui) ma il beneficio è stato piccolissimo e molto momentaneo.

Cerco di fare anche degli esercizi posturali per allungare la colonna e far rientrare la protusione e ho preso anche il Deflag 30 mg x 12 giorni ma tutte le cure danno minimi benefici momentanei.

Sono stata in cura con un dottore che in passato mi ha aiutato molto.

Mi ha fatto fare delle analisi: titolazione quantitativa per IGG: Virus varicella - zoster/ Epstein-Barr/ Citomegalovirus. I risultati sono:



• Anti Varicella IGG: NEGATIVO • ANTI VARICELLA IGM: NEGATIVO

• ANTI EBV VCA -IGG:POSITIVO (con 3 +)

• ANTI EBV VCA -IGM: NEGATIVO

• ANTI EBV EA - IGG: NEGATIVO

• ANTI EBV p54 (EA) IGG: NEGATIVO

• ANTI BV p138 (EA) IGG:NEATIVO

• ANTI EBV EA -IGM:NEGATIVO

• ANTI EBV p54 (EA) IGM: NEGATIVO

• ANTI BV p138 (EA) IGM:NEATIVO

• ANTI EBV p72 (EBNA) IGG: POSITIVO (con 3 +)

• ANTI EBV p72 (EBNA) IGM: NEGATIVO

• COMMENTO: RIATTIVAZIONE

• ANTI CYTOMEGALOVIRUS (IGG) - RISULTATO >8,0 AL / VALORI <0,9 NEGATIVO /0,9 - 1,1 BORDERLINE/ >1,1 POSITIVO

• ANTI CYTOMEGALOVIRUS (IGM): RISULTATO NEGATIVO

• ANTI HSV1 - RISULTATO 2,4 AL - VALORI <0,9 NEGATIVO /0,9 - 1,1 BORDERLINE/> 1,1 POSITIVO

• ANTI - HSV1 (IGM) NEGATIVO.

• ANTI HSV2 - RISULTATO <0,2 AL - - VALORI <0,9 NEGATIVO /0,9 - 1,1 BORDERLINE/ >1,1 POSITIVO.

• ANTI HSV2 IGM - RISULTATO NEGATIVO



In passato ho fatto anche tampone tonsillare e mi hanno trovato: Klebsiella Pneumoniae (nell'ultimo tampone non risulta nulla) e Streptococco.

Le medicine che mi ha prescritto per questo virus e per il dolore da me descritto sono state:

• Mattina: Pantorc 1 compressa a digiuno - Toradol 20 gocce + Ubimaior 50 per migliorare il tono muscolare del cuore e solo per 15 gg.

• Metà mattinata: Nicetile

• Pranzo: Lyrica 75 mg una compressa

• Metà pomeriggio: Nevralgo

• Sera: Toradol 20 gocce In più come cura omeopatica prendo:

• Engystol 3 compresse al dì

• Gallium: 10 gocce 3 volte al dì

• Flower Plex 50: 10 gocce 5 volte al dì

• Beta - Endorfine 4 Ch 20 gocce al bisogno

• 2LXFS compresse 1 al di di mattina a digiuno sospese dopo 2 gg perché mi hanno fatto venire il dolore e sostituite con Viusid 2 bustine prima di pranzo e cena.



In più con infiltrazioni locali sia per protusioni che per questa nevralgia:

• Arnica Compositum

• MD Neural

• Ranunculus Homaccord

Ma anche questa cura ha sortito un beneficio lieve.

Al momento sto prendendo Lyrica 150 mg due volte al dì e al bisogno gocce o fiale di Toradol in quanto la Voltaren non sortisce nessun effetto e la Toradol riesce poco poco ad aiutarmi di più.

Ho preso anche compresse di Nevralgo e Nicetile per quasi 4 mesi e bustine di Viusid per aumentare le difese immunitarie.

Il dottore che mi segue sostiene che tutto sia dovuto al virus EBV che mi causa queste scosse elettrice che avverto nella parte da me descritta sopra e che non vi è cura alcuna per questo problema.

E' comunque sicuro che si tratti di neuropatia o neurite (addirittura lui parla di polineuropatia) e che non vi sono cure per guarire ma solo attenuare i sintomi con la Lyrica.

Questo dottore mi ha anche detto che per questo mio problema non esiste cura.

Io, su consiglio del mio medico curante, mi sono rivolta ad un altro dottore da lui conosciuto e mi ha prescritto la seguente cura:

• Bios Life ClearStart ( casa farmaceutica Unicity - per un mese)

• C. K. SAVE (Promopharma - per un mese)

• Leniflex (casa farmaceutica Bromatech - 2 cps al di per un mese)

• Serobrain (casa farmaceutica Bromatech - 2 cps al di per un mese)

• FMS crotalus (casa farmaceutica Omeopiacenza - 5 gocce al dì)

•Zingiber delta (casa farmaceutica Omeopiacenza - 6 gocce * 3 al dì)

• Junglans regia (casa farmaceutica Omeopiacenza - 6 gocce * 3 al dì)

• Ossidren 1 cps al dì per 2 mesi

• R11 e R71 e Algiplus 20 gocce al bisogno

• Pronerv (capsula blu la mattina e quella bianca a pranzo).

Ma anche questa cura sembra non avere alcun beneficio.

I sintomi che ho sono:

• dolore al seno sx nella parte superiore vicino all'attaccatura con lo sterno (arriva fino al capezzolo infatti non posso sfiorarlo) o quasi, sotto l'ascella e anche sotto la costola.

• dolore anche nella parte destra ( + forte dopo ciclo agopuntura)

• bruciore in tutta la schiena e nelle spalle come se ci fosse fuoco o se sfregasse qualcosa con altro.

• torpore e braccio sx addormentato con dita mano indolenzite

• punture di spillo, scosse elettriche forti, improvvise e lancinanti e dolore

• se giro la testa a dx e a sx fa male e tira un po' così come se tento di portare il busto in avanti abbassandomi

• calore in tutto il corpo come se volessi farlo uscire da me.

• non riesco a sollevare pesi, portare le braccia in alto - chiudere - stringere la mano o qualche oggetto.

• affaticabilità nel camminare o salire scale

• stanchezza e ipersensibilità della parte.

• quando ho il dolore non riesco a respirare, camminare e andare in bagno (evacuare o urinare) è doloroso e a volte viene difficile deglutire.

• a letto non posso piegare la gamba sx a numero 4 perchè ho dolore

• quando mi siedo nella sedia o nella poltrona e poi mi alzo ho dolore.

• Febbriciattola non sempre costante tra i 37 e 37,5 gradi e bruciore e mal di gola.

Adesso da un pò di notti vengo svegliata da queste scosse elettriche nella parte da me descritta (premetto che io dormo solo in una posizione, quindi non mi muovo molto da poter fare movimenti brutti, che è quella supina perchè non posso girarmi da nessun lato visto che mi fanno male entrambi).

I dottori fino ad ora contattati mi hanno solo preso in giro, promettendomi la guarigione e facendomi spendere molti euro (quasi 2,000 al mese) in terapie e medicine che non hanno sortito molto effetto.

Il 18 Marzo 2014 ho rifatto la risonanza magnetica: ha evidenziato delle piccole protusioni a livello C4 - C5 - C6 (che sono state viste durante l'esame ma che il dottore che ha scritto la diagnosi non ha documentato) e a livello T11/T12 una iniziale protusione ad ampio raggio del disco intervertebrale con minima compressione sul profilo ventrale del sacco durale. Permane comunque regolare l'ampiezza del canale spinale e non si documentano alterazioni di segnale del midollo dorsale.A livello lombare si apprezza bulding ad ampio raggio del disco intervertebrale L5 - S1. Tale disco appare disomogeneamente ipointenso nelle sequenze T2 pesate come da disidratazione. Regolare in ampiezza il canale spinale. Non alterazioni di segnale della corda midollare

Io sono veramente ko perché la mia vita e quella di chi mi sta accanto è cambiata ma in peggio: non esco più ed ho paura a fare tutto perché questo dolore arriva all'improvviso, in qualunque situazione anche a letto.

Qui a Catania, la mia città non sanno più cosa ho; alle volte è fibromialgia, altre il virus di Epstein Barr altre un neurinoma.

Ho molto timore che la mia vita resterà questa, che avrò sempre questo dolore e non potrò più far nulla.

Vorrei trovare un dottore onesto e umile che si prenda a cuore la mia situazione e mi aiuti a scoprire cosa ho e se possibile come curarmi....possibile che ho un qualcosa di così difficile da non capire nessuno cosa sia?

Spero che qualcuno in questo forum riuscirà in qualche modo ad aiutarmi e Vi ringrazio anticipatamente per il tempo che perderete nel leggere la mia storia...



Candygirl

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 11.05.14

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per mio problema di salute

Messaggio Da Salvatore Scuto il Dom 11 Mag 2014 - 19:23

Salve Candygirl,
la sua storia è davvero singolare e leggendola così "superficialmente" è facile capire gli imbarazzi e le difficoltà dei medici che la hanno seguita....sarei altrettanto superficiale se le garantissi di trovare una diagnosi, ma posso assicurarle che nel pieno spirito del forum e di tutto il progetto del "Comitato Invisibili" ci impegneremo a studiare e cercare insieme (perchè il primo e miglior medico è sempre il paziente in quanto è quello che vive e conosce i suoi sintomi) una soluzione.....mi riservo quindi di darle un parere più circostanziato dopo aver studiato meglio il suo caso e fatto ricerche su tutte le possibili diagnosi sulla sua sintomatologia...Buona serata
Dott. Salvatore Scuto

Salvatore Scuto

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 11.03.14
Località : Catania

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per mio problema di salute

Messaggio Da Candygirl il Dom 11 Mag 2014 - 20:47

Dott. Scuto la ringrazio per il tempo che dedicherà al mio caso:spero che riuscirà a dirmi qualcosa perché, mi creda, sono davvero disperata. Non ho più vita e anche la minima cosa da fare diventa difficile. Io sono disponibile a
qualsiasi chiarimento se ha dei dubbi:la ringrazio davvero tanto per ciò che farà per me.

Candygirl

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 11.05.14

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per mio problema di salute

Messaggio Da Salvatore Scuto il Lun 12 Mag 2014 - 9:07

Salve Candygirl, gli amministratori del forum mi permtterano di contattarla in privato per avere maggiori informazioni sulla sua storia e avere una modalità più veloce per scambiarci pareri e informazioni.....
Buonagiornata

Salvatore Scuto

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 11.03.14
Località : Catania

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per mio problema di salute

Messaggio Da Candygirl il Lun 12 Mag 2014 - 9:26

Grazie dottore se necessario posso fornirle anche il mio numero di cellulare.... grazie tanto per l'aiuto.

Candygirl

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 11.05.14

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per mio problema di salute

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum