Quando... 31/01/2015

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quando... 31/01/2015

Messaggio Da Alessia Massaccesi il Gio 5 Feb 2015 - 18:20

Quando sei costretta a capire che il dolore fisico non ti abbandonerà mai e così i perché, che hai per cercare almeno di comprendere questo presente che continua a colpire forte ancora e ancora; allora lo senti che il tuo border line sta continuando inesorabilmente ad allontanarsi da te.
Continui a portare avanti ciò in cui credi per chi tieni e per chi verrà ma sei dannatamente cosciente che il tempo per te non basta più.
Vai avanti cercando un senso a tutto questo presente ma mentre ti rialzi, acciaccata e ammaccata lenendoti le ferite della battaglia quotidiana, lo sai che la fine della tua guerra arriverà semplicemente troppo tardi.
Ma ormai da troppo non provi più rabbia, o tristezza o simile. E hai imparato il valore del silenzio.
Hai sentito e senti continuamente il dolore fisico in tutte le sue vesti e sei cosciente che il punto di non ritorno è stato superato.
Continui a pensare e ad agire per chi tieni e quando hai dovuto fermarti per gg, sei stata costretta a comprendere chi ha almeno cercato di rallentare per te.
E hai imparato ancora.
Ha fatto male? Non più di quello fisico ma ora che sai il tempo ha tutta un'altra prospettiva e mentre i gg passano tu finisci di comprendere ciò che dentro te ormai già sai. Alessia

_________________
Alessia Massaccesi

La mia storia clinica:
http://imalatiinvisibili.forumattivo.it/t14-la-mia-storia

Alessia Massaccesi

Messaggi : 2123
Data d'iscrizione : 31.05.13
Età : 42
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum